Sottoscritto protocollo di intesa con Umbra Acque

E’ stato sottoscritto a Perugia martedì 6 marzo, il protocollo di intesa sulla conciliazione paritetica tra le Associazioni regionali dei consumatori che fanno parte del CNCU (Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti) e Umbra Acque; tra le associazione firmatarie Cittadinanzattiva Umbria.

Il protocollo fissa le linee guida della procedura volontaria di conciliazione paritetica, volta alla risoluzione di eventuali controversie, che dovessero insorgere tra Umbra Acque e i consumatori.

Il ricorso alla procedura, subordinato alla necessaria fase di reclamo scritto, è uno dei modi di risoluzione extragiudiziale delle controversie, che permette di dirimere i contenziosi tra consumatori e la società in maniera rapida, semplice ed economica.

Cittadinanzattiva ha sottoscritto, oramai da parecchi anni, protocolli nazionali di conciliazione paritetica nei settori delle assicurazioni e trasporti, delle telecomunicazioni, delle banche, della somministrazione di energia elettrica, gas e servizi postali e si è occupata di un considerevole numero di domande di conciliazione presentate da consumatori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*