Fa’ la cosa giusta!

Fa’ la cosa giusta, la fiera del consumo consapevole, ha aperto i cancelli e taglia il traguardo della 5° edizione. Tante le novità e le eccellenze della nuova economia italiana e umbra presenti: dall’abbigliamento alla cosmesi, dai servizi al food. Fino al 14 ottobre , ci sarà uno spaccato delle nuove imprese italiane innovative e sostenibili; già da stamattina, come da tradizione, erano presenti gli studenti e le studentesse dell’Umbria per partecipare ai laboratori e agli incontri riservati alle scuole. Spazio anche all’area salute e benessere: la sanità umbra che ascolta con eventi rivolti ai cittadini e focus sulla prevenzione con uno spazio riservato all’informazione sugli screening previsti dalla Regione Umbria.

Cittadinanzattiva Umbria ha aperto con #STRAORDINARIAMENTENORMALI, incontro sulle comunità attive e il protagonismo dei territori e nel pomeriggio si continuerà con il Punto di ascolto “Parla con la nutrizionista”. Tutti gli eventi della tre giorni, sono consultabili QUI: da #IoSonoOriginale sulla lotta alla contraffazione, al laboratorio per contrastare il bullismo, dal punto di ascolto dedicato al consumatore fino al laboratorio territoriale di inclusione sociale, dallo showbuilding di Terraepaglia, impresa specializzata nell’uso di materiali naturali nelle costruzioni passando per la scoperta del legume autoctono con il presidio slowfood. Domenica tornano i corretti stili di vita con focus sulla menopausa: saranno presenti professionisti esperti di salute.