Terza Giornata Europea dei diritti del malato di Active Citizenship Network-Cittadinanzattiva: gli apprezzamenti e gli auguri del Presidente della Repubblica.

Si è tenuta il 18 aprile scorso in 22 Paesi della Unione Europea, e in contemporanea in 50 città italiane, la Terza Giornata Europea dei diritti del malato, promossa da Active Citizenship Network-Cittadinanzattiva. L’evento italiano,è stato aperto con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Di seguito riportiamo il testo completo del telegramma.

“In occasione delle Manifestazioni organizzate per la vostra Terza Giornata Europea dei diritti del Malato, il Capo dello Stato esprime a lei, gentile Presidente, e a tutti i volontari di Cittadinanzattiva, l’apprezzamento per l’iniziativa e per le sue finalità di sostegno alla migliore tutela psico-fisica del malato.

La solidarietà nei confronti di chi soffre costituisce un principio di civiltà che va perseguito con determinazione attraverso la predisposizione di idonee strutture ospedaliere, l’azione preziosa dell’associazionismo, la collaborazione con quanti operano nel settore sanitario, e offrono testimonianze altissime di umanità, di sensibilità e di dedizione.

Nell’esprimere l’auspicio che la Giornata del Malato possa concorrere a delineare un modello di assistenza pienamente rispettoso della dignità della persona, il Presidente della Repubblica invia ai partecipanti e a tutti gli intervenuti un cordiale, partecipe saluto, cui unisco il mio personale. – Donato Marra – Segretario Generale Presidenza della Repubblica”