Comunicato di Cittadinanzattiva sul problema delle infezioni ospedaliere a Perugia

Abbiamo più volte cercato in questi mesi , insieme ad altre associazioni dei consumatori (come ACU, MDC e Confconsumatori) di aprire un canale diretto di dialogo con la Direzione generale dell’Azienda ospedaliera di Perugia su quelle che ci venivano segnalate e ci apparivano le maggiori criticità del Santa Maria della Misericordia di Perugia .

Purtroppo ci è stato risposto solo sbandierando tranquilizzanti dichiarazioni alla stampa.

Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA SUI RISCHI DEL REPARTO DI RIANIMAZIONE DI PERUGIA

ACU – ADOC – CITTADINANZATTIVA – CONFCONSUMATORI – LEGA CONSUMATORI – MOVIMENTO CONSUMATORI – MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO

SEGRETERIE REGIONALI DELL’UMBRIA

COMUNICATO

Le Segreterie Regionali dell’Umbria delle sei Associazioni dei consumatori e dei malati: ACU – Cittadinanzattiva – Confconsumatori – Lega Consumatori – Movimento Consumatori – Movimento Difesa del Cittadino lo scorso giugno hanno inviato una lettera all’Assessore regionale alla Sanità e al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, per sollevare alcuni problemi denunciati dai diretti interessati e riguardanti i reparti di rianimazione dell’Ospedale di Perugia.

Leggi tutto

A CITTA’ DI CASTELLO FINALMENTE LA ASL HA CONCESSO UNA SEDE DENTRO L’OSPEDALE PER IL TRIBUNALE PER I DIRITTI DEL MALATO

COMUNICATO

Ieri dopo l’autoinsediamento all’interno dell’Ospedale di C. Castello da parte del Tribunale per i Diritti del Malato, che ha suscitato per tutta la mattinata di curiosità e approvazione da parte dei cittadini, ma anche una certa preoccupazione e apprensione da parte dell’Azienda Sanitaria, c’è stato il pronto e proficuo interessamento da parte dei vertici aziendali sulla necessità di garantire uno spazio a questa associazione, che si batte al fianco dei cittadini per migliorare al massimo i servizi sanitari e assistenziali più in generale.
La possibilità offerta di usufruire di un ufficio all’interno dell’Ospedale è stata pienamente accettata e condivisa (segue…..)

Leggi tutto

ANCHE IN UMBRIA PARTE L’AUDIT CIVICO

Cittadinanzattiva dell’Umbria e la Regione Umbria hanno stipulato una convenzione per effettuare nelle 2 Aziende Ospedaliere di Perugia e Terni e nelle 4 Aziende Sanitarie Locali in cui si articola la sanità regionale un monitoraggio della qualità dei servizi, denominato Audit civico. L’Audit civico consiste in un’analisi critica e sistematica delle aziende sanitarie promossa in collaborazione tra l’istituzione e le organizzazioni civiche.

Proprio in questo sta la novità di un simile progetto, che non è paragonabile con la consueta attività di valutazione dei servizi sanitari svolta per legge dalle aziende, perché è la partecipazione attiva dei cittadini nella raccolta dei dati e nella loro elaborazione e pubblicazione che assegna all’Audit civico un valore aggiunto e una credibilità assolutamente superiore.

Leggi tutto

Il Tribunale per i Diritti del Malato di Perugia ha incontrato l’Assessore Regionale alla Sanità

Nei giorni scorsi si è svolto un incontro tra l’Assessore Regionale alla Sanità Francesco Rosi e il Tribunale per i Diritti del Malato (T.D.M.) di Perugia rappresentato da Miranda Parroni e Francesca Volpi.
La riunione era stata richiesta dal TDM di Perugia per sottoporre alla Regione le questioni più urgenti nella sanità perugina, in particolare sono state poste le seguenti emergenze:
1) Carenza delle risorse umane infermieristiche
2) Carenza di posti letto nell’Ospedale regionale
3) Carenza di posti letto di rianimazione al Silvestrini
4) Carenza di personale anestesista nell’Ospedale regionale
5) Liste di attesa troppo lunghe per le prestazioni chirurgiche e diagnostiche
6) Impossibilità di ricoveri in strutture residenziali, attivazione degli 80 posti letto del Seppilli.

Leggi tutto