CELEBRATA A NARNI E A SPOLETO LA X GIORNATA DELLA SICUREZZA NELLE SCUOLE

narni_scuolescuole_spoleto

Fare degli studenti i veri protagonisti della sicurezza a scuola. E’ questo l’obiettivo su cui proseguirà la campagna di Cittadinanzattiva Impararesicuri per la sicurezza delle scuole, lanciato oggi in occasione della X Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole, in corso con eventi ed iniziative in 5mila scuole di tutta Italia ed il coinvolgimento diretto di oltre 1 milione di studenti.

“Crediamo sia fondamentale lavorare con gli studenti affinché affianchino il Responsabile del servizio di prevenzione e protezione all’interno delle scuole, nella gestione e nella prevenzione dei rischi ordinari, arrivando all’istituzione di una figura “istituzionale” come il Responsabile Studenti per la sicurezza, da inserire all’interno della legge 81/2008”, afferma Adriana Bizzarri, coordinatrice scuola di Cittadinanzattiva. “Sono proprio gli studenti i più attenti e sensibili al tema della sicurezza scolastica e alla qualità dell’istruzione. Limitare il loro potere, come prevede il ddl Aprea significa anche limitarne la responsabilità e l’impegno per la messa in sicurezza delle scuole”.