CONSUMARE CONSAPEVOLMENTE, VIVERE ATTIVAMENTE – FORUM DEI CONSUMATORI 2013 SESSIONE DI SPOLETO

La Giornata della Salute e del Benessere (organizzata da Cittadinanzattiva Umbria con la collaborazione di Agrileisure Time) si è conclusa felicemente questa sera alle ore 20. Una giornata intensa che è iniziata stamattina alle 9 alla Fattoria Didattica Agrileisuretime di Terraia e si è conclusa al Palzzetto dello Sport. Una mattinata splendida e ventosa che ci ha consentito di camminare all’aria aperta, sperimentare il nordic walking e il nuovo percorso di running che c’è presso la Fattoria didattica. Nel pomeriggio 18 interventi …qualcuno ha detto che siamo stati troppo seduti…verissimo però mezza sala si è stesa per terra e ha sperimentato i 5 Tibetani alle 19. Grazie ai relatori, soprattutto quelli venuti da fuori con un tempo da lupi. Grazie a tutti quelli che ( e sono stati davvero tanti) ci hanno aiutato a organizzare.
Salute e Ben-Essere è anche stare insieme serenamente lavorando per un progetto condiviso.
Imperdibili gli interventi dell’Armata Armata Brancaleone VS Maratona di New York, di Carmen Foglia ed Elena Foglia, che ci hanno parlato di come migliorare le mense scolastiche, Lorenzo Truffi che ci ha introdotto alla Bioenergetica, Anna Orfino e i giovani ballerini della Team Dance , Alberto Trippetti un medico di famiglia davvero fuori dal comune , Fabio Chiappini ovvero quando l’amore per la gastronomia si fonde con la passione per il mangiare naturale e il vivere bene , Alejandra Monge di Casale Lugo che ci ha insegnato i 5 Riti tibetani , Maurizio Venezi che ci ha invitato a non fermarci agli stili di vita ma a guardare ai danni che noi possiamo fare all’ambiente e l’ambiente può fare a noi, Raffaella Bartesaghi che ci ha spiegato cosa faccia la Fondazionegiulioloreti Onlus per prevenire e combattere obesità e diabete.
Grazie al carismatico Antonio Lattanzi, alla UISP, al Centro Nordic Walking di Trevi, a Giuseppe Priano e Francesco Salpiani delle associazioni diabetici dell’Umbria.
In particolare un ringraziamento ad Andrea Chioini che ha coordinato gli interventi con maestria e con passione!